Il mio lavoro:

Il mio lavoro consiste nell’accompagnare i bambini o le famiglie che seguo verso un percorso di cambiamento. Mi piace stabilire relazioni basate sulla fiducia reciproca che possano fiorire ed evolversi nel tempo, caratterizzate dalla generatività e dal benessere reciproco.

Supporto le famiglie che hanno necessità di confrontarsi sulle fatiche dell’educare, garantendo consigli pratici e appoggio durante tutto il percorso. Affianco bambini e ragazzi con difficoltà di apprendimento o con necessità di essere supportati nella ricerca del proprio metodo di studio. Insieme sperimentiamo vari approcci e tecniche per trovare quella più giusta per ognuno.

Progetto percorsi pedagogici inclusivi e orientati all’educazione alla diversità e, grazie al Progetto Make your smile Up mi sono specializzata su tematiche quali la pedagogia del bello e del corpo, oltre che l’educazione al gusto e all’espressione personale nella disabilità.

Di cosa mi occupo:

  • supporto genitoriale per quanto riguarda gestione delle regole di casa, relazioni familiari conflittuali, gestione rapporti con la scuola
  • supporto allo studio (metodo di studio per bambini e ragazzi con difficoltà di apprendimento)
  • percorsi rieducativi con bambini disortografici
  • percorsi di rieducazione delle abilità grafo-motorie (rieducazione della scrittura e percorsi di pregrafismo)
  • percorsi didattico-cognitivo-motori per bambini con disturbi legati all’attenzione e all’iperattività
  • progettazione di percorsi educativi inclusivi
  • coordinamento pedagogico per strutture educative riservate a minori e/o servizi 0-6
  • formazione legata ai temi della pedagogia del corpo e del bello

Formazione: